Mappa del sito

La virtù

Elementi di catechesi a cura di Veronica Tribbia - La virtù è una costante disposizione dell'anima a fare il bene. Il termine “virtù” deriva dal latino, “vis, virtutis”, che significa: “forza”. La virtù è infatti una forza, un'energia, una disposizione che porta ad agire in un determinato modo. La disposizione può essere passeggera oppure costante, ma per essere una virtù deve essere costante. Ad esempio, se ordinariamente siamo insofferenti con le persone moleste, ma un giorno ci capita di incontrare una persona che ci muove a compassione e ne sopportiamo di buon animo il carattere irritante, allora in quel momento abbiamo la disposizione ad essere pazienti. Ma la disposizione è passeggera, e non si può dire di possedere la virtù della pazienza...


Leggi »


Domenica III dopo Epifania

Commenti al Vangelo a cura della Redazione - (Mt 8, 1-13) In quel tempo, essendo Gesù disceso dal monte, lo seguirono molte turbe. Quand'ecco un lebbroso, accostatosi, lo adorava, dicendo: Signore, se vuoi, puoi mondarmi. Gesù, stesa la mano, lo toccò, dicendo: Lo voglio, sii mondato. E tosto la sua lebbra fu guarita. E Gesù gli disse: Guarda di non dirlo a nessuno: ma va, mostrati ai Sacerdoti, offri quanto Mosè ha prescritto, onde serva a loro di testimonianza. Entrato poi che fu in Cafarnao, andò a trovarlo un Centurione, raccomandandosi e dicendo: Signore, il mio servo giace in casa malato di paralisi, ed è malamente tormentato. E Gesù gli rispose: Io verrò, e lo guarirò. Ma il Centurione disse: Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto: ma dì solo una parola, e il mio servo sarà guarito...

 


Leggi »


Giaculatorie Indulgenziate

Preghiere e Devozioni a cura della RedazioneCon le dette Giaculatorie Indulgenziate, potete anche recitare Coroncine (con molto vantaggio vostro e delle anime purganti) ad onore del Sacro Cuore di Gesù, di Maria SS., di San Giuseppe, ecc.; non avendo che a ripetere quanto basta una o due delle Giaculatorie più adatte...


Leggi »


Il cristiano deve dedicarsi alla preghiera (Capo 6)

Istruzioni per il buon cristiano a cura della Redazione - Ogni cristiano deve essere persuaso della necessità della preghiera, sia perché vi sono molte grazie necessarie per la nostra eterna salute, che Dio non concede se non si è pregato, sia perché a causa della nostra miseria, non possiamo colle nostre sole forze dare alcun che di bene e nemmeno formare un buon pensiero. Il nostro divino Maestro ci predicò questa verità col suo esempio, mentre Egli passava le notti nella preghiera; e con i suoi insegnamenti ci fece conoscere i tanti vantaggi che ci vengono dalla preghiera ben fatta, quando disse: Domandate ed otterrete, battete alla porta e vi sarà aperta...


Leggi »


Focus e articoli scelti dalla rete

 

 

SOCIETA' DI SAN MARTINO DI TOURS E DI SAN PIO DA PIETRALCINA - PER AIUTARE I PRETI PERSEGUITATI

E' un'associazione di beneficenza il cui scopo è quello di portare assistenza economica a quanti si trovino in situazioni di indigenza, non dipendenti da loro colpa grave. 
L’indigenza può avere molte cause, e oggi ci troviamo, purtroppo, a dover fronteggiare una situazione nuova, impensabile un tempo: la persecuzione dei sacerdoti fedeli alla Dottrina. Accade infatti che ci siano sacerdoti che proprio per la loro fedeltà alla Dottrina e alla Tradizione vengono perseguitati, emarginati e si trovano senza mezzi di sussistenza.
Per saperne di più LEGGI LA PRESENTAZIONE

SUORE CONSOLATRICI DEL SACRO CUORE

Siamo nate ufficialmente nel 1961 in un clima di fervore e di entusiasmo o meglio, di tutto ciò che di bello, di grande e di nobile può sbocciare dalla giovinezza illuminata e resa forte dalla Grazia.
Il nostro fondatore, P. Basilio Rosati Passionista, aveva saputo trasmettere nei nostri cuori il fuoco di un grande ideale: “Consolare il Cuore divino di Gesù” tanto amareggiato per l’ingratitudine, la freddezza, gli oltraggi, i tradimenti di tante anime a lui particolarmente care perché redente dal Suo Sangue preziosissimo.
Per saperne di più LEGGI LA PRESENTAZIONE 
Per una donazione inviare un bonifico bancario sul c/c intestato a Associazione Consolatrici del Sacro Cuore di Gesù 
IBAN: IT 22 L 03069 72711 100000000121

Rivista mondopiccolo

su ricognizioni.it
È nato un nuovo quadrimestrale di studi e approfondimenti per indagare le ragioni profonde della realtà che ci circonda e degli avvenimenti di cui siamo testimoni. Coordinato da Alessandro Gnocchi, è a tutti gli effetti frutto del lavoro della redazione di Ricognizioni, oltre che di diversi collaboratori chiamati in causa per le loro specifiche competenze. Le ragioni del nome mondopiccolo, i contenuti di questo primo numero (che si intitola “L’argine & la Libertà. Guareschi, metafisica e poesia sulla riva del Grande Fiume”) e dei numeri successivi, i criteri che guidano le analisi si trovano nell’editoriale che riportiamo qui sotto...

Leggi »


Il vero pasticcio è la coabitazione dei due Papi

di Roberto de Mattei
su corrispondenzaromana.it
L’ultima polemica, esplosa dopo la pubblicazione del libro sul sacerdozio del cardinale Sarah e di Benedetto XVI, conferma la situazione di penosa confusione in cui oggi versa la Chiesa. La notizia di un testo scritto a quattro mani dal Papa emerito e dal cardinale Robert Sarah è scoppiata come una bomba il 12 gennaio. Il libro, curato da Nicolas Diat, uomo di fiducia del cardinale Sarah, è stato pubblicato dall’editore Fayard con il titolo, Des profondeurs des nos coeurs (Dal profondo dei nostri cuori) e contiene una ferma difesa del celibato ecclesiastico...

Leggi »


La storia non è la loro rivoluzione

Editoriale di Radicati nella Fede
su radicatinellafede.com
Non a caso “Il Capitale” di Karl Marx fu dedicato a Charles Darwin: ogni rivoluzione si presenta come tappa ineludibile di un processo, come inevitabile passaggio, più o meno violento,  verso uno sviluppo storico nell'avvenire, verso, e qui sta il grande inganno, verso un mitico progresso da cui nessuno potrebbe tornare indietro. 
Tutto questo è falso, come è falso Darwin e il darwinismo...

Leggi »


Una Chiesa che funziona al contrario

Intervista a don Davide Pagliarani, Superiore generale della FSSPX
su fsspx.news
L'impressione che molti cattolici hanno attualmente è quella di una Chiesa sull’orlo di una nuova catastrofe. Se ci guardiamo indietro, vediamo che il Concilio Vaticano II stesso è stato possibile perché è stato il risultato di una decadenza che ha interessato la Chiesa negli anni precedenti alla sua apertura al mondo: una diga ha ceduto a causa della pressione di una forza che era all’opera da molto tempo. E’ questo stato di cose che permette il successo delle grandi rivoluzioni, perché i legislatori non fanno altro che approvare e sancire una situazione che è già un dato di fatto, almeno in parte...

Leggi »