In primo piano

 

Benedetto XVI interviene. Bergoglio ringrazia.

 

dalla rubrica Per aspera ad astra a cura di Stefano Arnoldi - L'11 aprile scorso Papa Benedetto XVI ha rotto il suo silenzio mediante la pubblicazione di un testo apparso sulla rivista tedesca Klerusblatt; le motivazioni di tale intervento sono state chiarite dallo stesso Ratzinger: contribuire alla ripresa di una Chiesa sconvolta dagli scandali sessuali e sprofondata in una crisi tanto devastante quanto ormai conclamata.

Al di là delle questioni di merito sollevate dallo scritto di Benedetto XVI (a cui rimandiamo per l'approfondimento ad altri articoli), qui interessa riflettere sugli effetti generati da tale intervento...

Leggi »


Documento stampato il 21/05/2019