Home / Attualità / Archivio anno 2020 / Non sottrarmi il tuo dolore/Ha voluto sperare in noi/Non abbiamo più alibi/E' tutta una censura

Non sottrarmi il tuo dolore/Ha voluto sperare in noi/Non abbiamo più alibi/E' tutta una censura

Video di don Alberto Secci (radicatinellafede.com)  

Gesù è risorto e il dolore continua ad essere presente nel mondo, siamo nei giorni pasquali (quella quarantina di giorni che ci prepara alla festa dell'Ascensione) e siamo immersi ancora nella pandemia... insomma Gesù vince la morte e l'uomo è immerso ancora e sempre, come in tutta la storia, in un clima di morte. Come stanno insieme questi due fatti, la vittoria di Cristo sulla morte e la morte che continua ad essere presente nella vita dell'uomo?...