Home / Corsia Giovani / Consigli pratici per il buon cristiano / Procuriamoci meriti per la vita eterna

Procuriamoci meriti per la vita eterna

Chi vive in grazia di Dio, oltre il Paradiso anticipato in questa vita per la vera felicità che gode nel suo cuore, moltissimi meriti può acquistare per la vita eterna.

Dice San Tommaso, che ogni atto d’amore, fatto da un’anima in grazia di Dio, merita un grado maggiore di gloria in cielo.

Dobbiamo pertanto procurare che tutti i nostri atti di pietà, di misericordia, di ubbidienza, di pazienza, di rassegnazione e mortificazione ecc. siano altrettanti atti di carità, facendoli per amore di Dio e per piacere a Lui. E’ vero che si merita con gli atti di tutte le virtù, ma grandemente di più si guadagna con l’atto di carità, la quale è come l’oro fra le altre virtù.

Procuriamo, dirò così, di acquistarci meriti anche col bene altrui; perciò offriamo ogni giorno al Sacro Cuore di Gesù le buone intenzioni, parole ed opere di tutti gli uomini, che sono e saranno sino alla fine del mondo, pregandolo a purificarle ed arricchirle dei suoi meriti, e presentarle al suo divino Padre.

Rallegriamoci, quando sentiamo o leggiamo che altri hanno fatto un’opera buona e virtuosa, e desideriamo di averla fatta noi stessi; e ci rincresca quando sentiamo che si è commesso un peccato.

Con questo meriteremo molto, e sarà (tanto disse il Signore a Santa Metilde) come se noi avessimo fatta o fuggita quella buona o cattiva azione.

 


Manuale di Filotea

Share |