In primo piano

 

La resurrezione, luce della fede

di Mons. Marcel Lefebvre - Ecco che la luce di Nostro Signore, che ci era sembrata definitivamente svanita, ritorna e appare nella notte di Pasqua. Nostro Signore disse: "Ego sum lux mundi. Io sono la luce del mondo" (Gv 8, 12). "Sono venuto per portare il fuoco su questa terra, e qual è il mio desiderio, se non che questo fuoco si accenda su tutta la terra?" (Lc 12, 49). Ecco che allo stesso modo, la luce è sorta nella notte e quella luce porterà il fuoco su tutta la terra.

Tutte le nostre luci si sono accese, hanno brillato nel fuoco di Nostro Signore Gesù Cristo. Che grande immagine è questo fuoco pasquale che deve essere comunicato alle nostre anime, il fuoco della carità di Nostro Signore! Così è nata una grande speranza per noi: Nostro Signore non è definitivamente morto, Nostro Signore risorgerà.

Leggi »

S. Giacomo Maggiore Apostolo

Vita dei Santi - San Giacomo detto il “maggiore”, per essere distinto dall'apostolo omonimo Giacomo d'Alfeo, era figlio di Zebedeo e di Salome, nativo di Betsaida, città della Galilea distante due leghe da Cafarnao, situata sulla spiaggia del lago di Genesaret. Egli aveva un fratello minore, di nome Giovanni, che fu poi il santo Evangelista: tutti e due, per merito della buona madre, la quale fu una delle prime a seguir Gesù Cristo e ad ascoltare avidamente la sua parola, si recavano spesso ad ascoltare il Salvatore, ogniqualvolta il loro mestiere da pescatori lo permetteva. I loro cuori erano rapiti dalla presenza e dai discorsi del nuovo Maestro, ma decisero di seguirlo solo dopo qualche mese...



Devozione al SS. Cuore di Gesù

Preghiere e Devozioni - Tutti i buoni pensieri ed affetti, tutte le buone parole ed opere indirizzate al Signore da un'anima in grazia di Dio, possono dirsi tanti atti d'amore di Dio e sono meritevoli di premio eterno. Però a rendere tali tutte le azioni, il cristiano si figuri di avere la sua abitazione nell'amabilissimo Cuor di Gesù, operando sempre per dar gusto a questo Cuore; cosicché qualunque cosa faccia, tutto intenda di fare in unione a quel Cuore benedetto, e viva in ciascun giorno come se fosse l'ultimo della sua vita, ripetendo con l'Apostolo: “Non sono più io che vivo, ma è Cristo che vive in me”...



Festa del Santissimo Sacramento

Spiegazione dell'Anno Liturgico di Padre Carlo Massini - Non si può negare, che il Santissimo Sacramento dell'altare non sia il più grande, il più sublime ed eccellente fra tutti gli altri Sacramenti lasciati alla sua Chiesa da Gesù Cristo, come strumenti della sua grazia per il nostro spirituale profitto. È doveroso che a Lui rendiamo perenni grazie di un beneficio così incomparabile, trattando quei divini misteri, che sono in esso racchiusi, con la maggior riverenza e devozione. Negli altri Sacramenti si comunica la grazia a coloro che degnamente li ricevono: in questo vi è realmente la Fonte della stessa grazia, e per conseguenza questa vi si comunica in maggior abbondanza. Gli altri sono doni di Dio; in questo vi è l'Autore di tutti i Sacramenti, e di ogni nostro bene. Gli altri servono come mezzi per giungere a Dio, ma questo è il fine di tutti; perché tutta la santità causata dagli altri è una disposizione per accostarsi a ricevere con maggior purezza l'Eucaristia...



Festa della Pentecoste, la venuta dello Spirito Santo

Spiegazione dell'Anno liturgico di Padre Carlo Massini - Era il decimo giorno dopo l'ascensione di Gesù Cristo al cielo, il cinquantesimo dopo la sua gloriosa risurrezione, il giorno in cui i giudei celebravano la Pentecoste in memoria della Legge data loro da Dio sul monte Sinai, quando il Santo divino Spirito discese sopra il collegio apostolico, per scrivere non più su tavole di pietra, ma nei loro cuori la legge evangelica. “Oggi - dice san Giovanni Crisostomo - la terra è divenuta per noi un cielo; non già perché le stelle o i pianeti sono discesi sulla terra, ma perché gli Apostoli sono saliti dalla terra al cielo: perciò la grazia dello Spirito Santo si è sparsa oggi per tutto il mondo, e lo convertì in un paradiso, non già cambiando la natura degli uomini, ma regolando e mutando loro i cuori e le volontà. Questo divino Spirito trovò un pubblicano, e ne forma un evangelista, rinvenne un persecutore, e lo forma un apostolo, trovò una peccatrice, e la rende simile alle vergini, sradica per ogni dove il vizio, e pianta la bontà, bandisce la servitù, e vi conduce la libertà. E questa è la ragione perché la terra oggi diviene un cielo”, soggiunge il santo Dottore...



Domenica di Pentecoste

Il Vangelo della domenica - (Gv 14, 23-31) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: Chiunque mi ama, osserverà la mia parola, e il Padre mio lo amerà, e verremo da lui, e faremo dimora presso di lui. Chi non mi ama, non osserva le mie parole. E la parola che udiste non è la mia, ma del Padre che mi ha mandato. Queste cose vi ho detto mentre vivevo con voi. Il Paraclito poi, lo Spirito Santo, che il Padre manderà nel nome mio, egli insegnerà a voi ogni cosa, e vi ricorderà tutto quello che ho detto a voi. Vi lascio la pace, vi dò la mia pace: ve la dò non in quel modo che la dà il mondo. Non si turbi il cuor vostro, né s'impaurisca. Avete udito che io vi ho detto: Vo e vengo a voi. Se voi mi amaste, vi rallegrereste certamente ch'io vado al Padre, perché il Padre è maggiore di me. Ve l'ho detto adesso, prima che succeda: affinché, quando ciò sia avvenuto, crediate. Non parlerò ancora molto con voi, perché viene il principe di questo mondo. Tuttavia può nulla contro di me; ma bisogna che il mondo sappia che io amo il Padre ed agisco conformemente agli ordini da Lui datimi...



S. Marco Evangelista

Vita dei Santi a cura della Redazione - Asceso Gesù Cristo al cielo e consumata l’opera della Redenzione, dopo la venuta dello Spirito Santo gli Apostoli si divisero per tutto il mondo a predicare agli ebrei e ai gentili la Nuova Legge di grazia, e a spargere fra le tenebre dell'idolatria la nuova luce del Vangelo. Prima che il capo degli Apostoli S. Pietro andasse a Roma, scelse per suo compagno un suo caro discepolo da lui convertito a Cristo con le sue prediche ed istruzioni, S. Marco. Egli era di nazionalità ebrea, originario del paese di Cirene, nella provincia chiamata Pentapoli. Il fervore di questo nuovo discepolo, la sua pietà, il suo zelo per la religione si manifestarono così fortemente che S. Pietro non dubitò di prenderlo per suo collega nei viaggi e nei pellegrinaggi, e di costituirlo suo interprete e suo confidente. S. Marco accompagnò l’Apostolo in Antiochia, e fino a Roma; quando S. Pietro gettava il seme della divina parola, S. Marco la coltivava con tale abbondante frutto, che in tutto il mondo non si parlava che della fede dei romani...



La Fortezza

Catechismo di S. Pio X a cura di Veronica Tribbia - La fortezza è la virtù che fa affrontare senza temerità e senza timidezza qualunque difficoltà o pericolo, e anche la morte, per il servizio di Dio e per il bene del prossimo. La fortezza tiene a freno e regola le passioni che provengono dall'appetito irascibile (ira, audacia, timore, speranza, disperazione), ci fa resistere alle tentazioni, fa vincere il rispetto umano e, quand'è necessario, fa affrontare le derisioni, le persecuzioni, la morte ed anche il martirio...



BACHECA


Note circa le esequie tradizionali

Ogni tanto è bene fermarsi a riflettere sulla nostra ventura morte; è un evento certo che capita a tutti una volta nella vita; incerto è solo il momento che il Signore ha scelto per chiamarci a Sé e giudicare la nostra anima. La riflessione è dunque anzitutto sullo stato attuale della nostra anima: vivo in grazia di Dio? Ho dei peccati mortali sulla coscienza? Ci sono delle ingiustizie che devo riparare?...

Leggi »


L’eredità di Mons. Lefebvre: da dove viene e dove va

A cinquant’anni dal suo inizio, il significato dell’opera di Mons. Lefebvre di fronte alla crisi della Chiesa e al crollo della civiltà occidentale. 
Video intervento di Don Davide Pagliarani, Superiore Generale della FSSPX...

Leggi »


Lectio brevis

Lectiobrevis.blogspot.it è il blog di padre Elia Schafer, collaboratore della Corsia. Il sito commenta in modo conciso, lontano dal politicamente corretto, fatti e aspetti degli accadimenti attuali, in particolar modo quelli attinenti le vicende della Chiesa cattolica romana...

Leggi »


Rinascita delle scuole cattoliche

Rinascita delle scuole cattoliche è un gruppo di laici cattolici che fa consulenze gratuite sulle scuole cattoliche legate al rito antico. Viene fornito aiuto a chi è in ricerca di una buona scuola cattolica per i propri figli, a chi cerca delle informazioni sull’istruzione parentale d’ispirazione cattolica...

Leggi »


Santa Messa domenicale ore 10:30 in diretta

Per accedere alla diretta collegarsi sul canale ufficiale YouTube FSSPX Italia Ricordiamo che è possibile unirsi in preghiera ad una S.Messa che si guarda su internet solo quando l'impossibilità della presenza fisica sia dovuta a ragioni gravi (malattia, distanza troppo grande...)... 

Leggi »


Suore Consolatrici del Sacro Cuore

L'Ordine delle Suore Consolotraci del Sacro Cuore si fonda sul grande ideale di consolare il Cuore Divino di Gesù, offeso e oltraggiato dall'ingratitudine e dai tradimenti di tante anime.
In tempi di profonda crisi di fede e di vocazioni religiose, le Suore Consolatrici rappresentano un'eccezione...

Leggi »


Edizioni Piane, la buona stampa

Edizioni Piane è il nome della Casa editrice ufficiale della Fraternità Sacerdotale San Pio X. Lo scopo che si prefiggono le edizioni è quello di preservare la dottrina cattolica tradizionale attraverso la stampa, la selezione e la diffusione di libri sani ed edificanti...

Leggi »